PORTRAITS – Un Ritratto al Giorno, Giusto

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

21 dicembre 2023

E oggi è il giorno giusto per ricordare un grande artista quale è stato Hector Zazou.
Qui giocavamo alla santità e la sua aureola era un master analogico 12 piste. Chi sa, capirà!

14 dicembre 2023

E oggi è il giorno giusto per pensare ad un’amica vicina e lontana

7 dicembre 2023

E oggi è il giorno giusto per pensare ad un’amica vicina e lontana.

14 luglio 2023 

E oggi è il giorno giusto per trovare nuove estensioni, mantenendo vicinanze e scoprirne slanci inaspettati.

7 luglio 2023

E.oggi è il giorno giusto per lasciarsi attrarre da sussurri lontani.

3 luglio 2023
e oggi è il giorno.giusto per dei nuovi incontri
 
 
30 giugno 2023
E oggi è il giorno giusto per trovare nuovi equilibri, con a lungo conquistata consapevolezza, che il mondo lo si può vedere da punti di vista diversi
 
 
22 giugno 2023
E oggi è il giorno giusto per raccontare con Matilde Zavagli il desiderio del trasformarsi restando sempre in ascolto di sé.
E poi, è stato anche molto divertente. Grazie!
© foto www.luciabaldini.it
— con Matilde Zavagli.

27 luglio 2022

Sono in ritardo di un giorno. Ho saputo che ieri ci ha lasciati Giancarlo Cardini, per me un incontro denso, emblematico, profondo.

La sua musica e i suoi pensieri sistemi solari.

Questo ritratto più o meno è del 1995 ed è inserito nel booklet del CD di Paolo Lotti – “Hendrix”.

p.s. l’opera che accompagna il ritratto è di Paolo Lotti

 

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

Il piacere degli incontri e degli sguardi.
con Emiliano Nigi e Francesco Morittu
grazie a Andrea Macaluso e a il Lavoratorio
 
         
 

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E oggi è il giorno giusto per congratularsi con Paolo Ulian che è stato inserito nell’Enciclopedia dell’Arte Contemporanea Treccani.
L’avevo intuito quando gli ho proposto di guardare dentro la sua creazione!

        

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E oggi è il giorno giusto per parlare deil bel lavoro di Leonardo Capuano “Elettrocardiodramma” Se vi capita di vederlo in giro non perdetelo! Leonardo è un attore potente e delicato al tempo stesso, unico!

Con Leonardo ho condiviso e costruito molte cose belle e… son contenta!

#leonardocapuano#attore#luciabaldini#portraits#elettrocardiodramma#teatro

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E oggi è il giorno giusto per sorridere con Vladimir Derevianko

#VladimirDerevianko#danza#coreografo#luciabaldini#portraits#teatrodelloperaroma

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO


E oggi è il giorno giusto per alzare le braccia e sorridere.
grazie alla complicità di Chiara Bigazzi che, la sa sempre lunga sul concetto di ascolto!
 
 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E oggi è il giorno giusto per dire BRAVA a Silvia Gallerano che, con il suo “La Merda”, sta continuando a spopolare e a raccontare noi stessi mettendosi e mettendoci a nudo, senza alibi.

con Silvia Gallerano

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E oggi è il giorno giusto per fermarsi a riflettere sotto luci diverse, nell’armonie delle forme

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

e oggi è il giorno giusto per raccontare dei nuovi incontri, degli incontri in cammino e dei rincontri.
𝗬.𝗞. 𝗹’𝗮𝗹𝘁𝗿𝗮 𝗺𝗲𝘁𝗮̀ 𝗱𝗲𝗹 𝗰𝗶𝗲𝗹𝗼
al Mahmutt
di Diego Repetto
con Valeria Russo
Arlo Bigazzi
Andrea Bigazzi
Simona Canacci
Lorenzo Boscucci
 
 
 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E oggi è il giorno giusto per portare con se la conoscenza, l’esperienza, la memoria e la tradizione dandogli un respiro che volge al futuro.
Loro sono padre e figlio Banchi, bronzisti di Firenze di arte sopraffina.
Sono usciti dalla bottega per respirare aria nuova.

E tu vuoi raccontare con me il tuo passato stando nel presente e sognando il futuro?

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

e oggi con Giuseppe Cederna abbiamo deciso che è il giorno giusto per avere un dito puntato e ricevere un bel sorriso. Si questo sorriso è proprio per te!

E tu vuoi regalare un sorriso a qualcuno? Oppure vuoi puntarti il dito e dire: io sono questo e ci sorrido sopra!

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

ed oggi è il giorno giusto per festeggiare Laura Forti che, con il romanzo «Forse mio padre», è la vincitrice del premio SuperMondello e del premio Mondello Giovani.
e siamo contente!
 

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

e oggi è il giorno giusto per pensare prima di agire. Le potenzialità ci sono, ma anche molte variabili da capire. Lui è Virgilio Sieni, che di pensieri e di azioni ne ha da insegnare. Fare un ritratto non è mai una cosa neutra: a volte è immediato e passa da una relazione forte tra chi è ritratto e chi ritrae, altre è molto più intimo e passa da intuizioni più profonde.

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

ed oggi è il giorno giusto per raccontare di un visionario come Wanny Di Filippo, fondatore del Bisonte di Firenze.
E’ anche il giorno e il periodo giusto per cominciare a pensare ai regali di Natale per voi o per i vostri cari: un bel ritratto d’autore! Pensateci, Io son pronta!

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

Jack Hirschman,
molto felice di aver sentito le tue parole inquiete, surreali, provocatorie, potenti dalla tua calda voce. Un grande onore.
Grazie e sono certa che continuerai a narrarle ovunque sarai.
 
 
 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

e oggi e ogni giorno, è quello giusto per imparare ad AVER CURA.

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

09 maggio 
E il giorno è giusto per librarsi leggere e lasciarsi meravigliare della leggerezza conquistata.
Complice “Chiara nel paese delle meraviglie”
Chaira Bigazzi
 
 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

 1 maggio 2021

E oggi è il giorno giusto! Buon 1° Maggio!

Cari lavoratori tutti dello spettacolo UNIAMOCI, è arrivato il momento di RIPARTIRE.
Io son carica!
La foto racconta lo spettacolo “Ne me quitte pas” di Luc Bouy”

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

2 aprile 2021 

 
C’è stato un tempo che, con Carlo Mazzacurati, si celebrava il venerdì Santo nel film “La Passione”.
Grazie

     

 
 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

28 febbraio

E questo è il giorno giusto, con questo doppio ritratto, per RICORDARE e CELEBRARE il grande Mario Luzi. Qui con lui Carla Fracci. Celebravamo in Palazzo Vecchio, a Firenze, i suoi 90 anni ed era il 2004. Un tempo che sembra lontano, ma il ricordo della sua voce, del suo sorriso e del suo sguardo profondo ed accogliente rimangono per me un regalo immenso.

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

27 marzo festa internazionale del teatro.
Il teatro in questi tempi soccombe.
Sono pronta a stare al vostro fianco con il mio sguardo, per contribuire a che, tutti noi, ci possiamo rialzare!

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E oggi è il giorno in cui penso all’EQUILIBRIO. A volte, magicamente, ti accorgi che l’equilibrio si basa su elementi inaspettati.
Vuoi trovare con me il tuo equilibrio e raccontarlo?

Regala e regalati una seduta d’equilibrio.

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

1 febbraio

E questo è il giorno giusto per questo ritratto di Claudio Carboni e per fargli gli AUGURI!!!   Lui è Claudio Carboni

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E il giorno è giusto sempre per imparare a GUARDARE ATTRAVERSO con un bel sorriso.
Qui è stata al gioco Lucilla Galeazzi.
E a te, che gioco piacerebbe raccontare in un ritratto? Vuoi provare?

 

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

E oggi è il giorno giusto per immaginarsi diversi, non artefatti e modificati grazie a ritocchi digitali e altro, ma trasformati per CONSAPEVOLEZZE e percorsi personali.
Vuoi raccontare con me la tua trasformazione?
Lei che si racconta è Angelica Del Nibbio
gioielli di Idriss Guelai

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

Ed il giorno è giusto sempre se c’è il desiderio di ENTRARE IN ASCOLTO, in relazione divertendosi.
Questo ritratto è fresco fresco, lo abbiamo fatto in questi giorni.
Lui è Michele Lazzaro e abbiam giocato!

 

della serie: UN RITRATTO AL GIORNO GIUSTO

Ed è giusto quando si ha il desiderio di LASCIARSI GUARDARE GIOCANDO ed è un’esperienza unica!
E allora REGALA o REGALATI un ritratto che ti faccia giocare e guardare più a fondo.
E poi ci prendiamo una bella tazza di the.
Lei è Michela Geri