“Guide per Perdersi” libri d’artista

Guide per perdersi Roma
Guida per Perdersi - Firenze
Guida per Perdersi - Firenze
Guida per Perdersi - Roma
recensione sul Corriere della Sera pagina di Firenze

Guide per Perdersi

di Lucia Baldini e Roberto Abbiati

guide per perdersi 1 guida per perdersi 3

“Guide per perdersi” di Lucia Baldini e Roberto Abbiati.

Perdersi in una città, lasciarsi attrarre e guidare da un profumo, da una “sinfonia di pini”, oppure indicare l’ora esatta e il luogo in cui sedersi per avere una visione, un’apparizione, meglio se con un gelato in mano: queste sono “ Le guide per perdersi”di Roma e di Firenze, due libri d’artista, ognuna in sei esclusive copie, che nascono dalla collaborazione della fotografa Lucia Baldini e dell’artista Roberto Abbiati .
Sia Lucia che Roberto raccontano storie con le loro opere, e per i loro libri d’arte Guide per perdersi hanno giocato a scoprire reciprocamente luoghi inconsueti di Roma e Firenze presentandoli attraverso rimandi tra fotografia, disegno, tipografia e collage. I pini di Roma per esempio, quelli che hanno ispirato uno dei capolavori di Ottorino Respighi, trilogia romana, sono tra le suggestioni che hanno ispirato i due artisti, che come il grande compositore romano hanno provato a riportare su carta le sensazioni provate nella visita della città di Roma.
E se Roma canta e “sciama” attraverso i Pini ridisegnati e fotografati dalla coppia artistica Baldini/Abbiati, Firenze si mostra improvvisa dal Giardino delle Rose, si scioglie tra vie e strade non battute dai turisti e forse anche dimenticate dai cittadini, per poi farsi di sangue e gusto con omaggi al lampredotto e al suo sapore forte.

le guida di roma 6 copie, a euro 300 l’una, (ne rimangono 2)

le guide di firenze 6 copie a 400 euro l’una (ne rimangono 3)

le guide di venezia 10 copie a 130 euro l’una (ne rimangono 5)

 

Edite dalla Puffin Società per idee https://www.facebook.com/puffin.societaperidee?fref=ts

http://www.firenzepuntog.com/le-guide-dartista-per-perdersi-a-firenze-e-roma/

http://www.undo.net/it/mostra/153674