dance DANZA – atelier esperienziale tra coreografia, natura e fotografia

Dopo la chiusura necessaria per il Covi-19 le riflessioni sul nostro pianeta e sulla qualità di relazione con l’ambiente naturale sono divenute centrali nel mio pensare.

E’ per questo che ho deciso di approfondire questo discorso iniziando una collaborazione con gli amici di Prendanshanseaux partecipando al progetto di sperimentazione e di esperienza tra natura,coreografia e fotografia.

Stanno partendo anche delle esperienze laboratoriali per approfondire a più mani il tema:

1° tappa: dal 3 al 5 agosto – Appennini Modenesi

2° tappa: dal 1 al 3 settembre -parco dell’ossidiana, Pau in Sardegna

e poi il cammino prosegue.

  

“Appena conclusi i 7 giorni di ricerca alle cascate del Bucamante per il progetto GAIA, la nuova umanità. ☘️
Immensamente grati al bosco che ci ha ospitato, al fuoco, all’acqua, alla terra, all’aria.
Sono stati 7 giorni nel bosco per curarsi e curare attraverso pratiche spirituali ed artistiche, a stretto contatto con la natura, riconoscendola come madre e come fonte inesauribile di benessere e cura.
I ringraziamenti vanno anche a tutte quelle persone che già si sono connesse con il progetto e ci hanno dimostrato fiducia, stima ed affetto attraverso libere donazioni ancor prima che partisse il croud founding.
Grazie a Valeria Russo, alla qualità della sua presenza e alla sua sensibilità, performer speciale che ci seguirà in questo viaggio che attraverserà l’Italia sino ad arrivare in Israele.
Un grazie speciale a Lucia Baldini, per aver tenuto il Laboratorio Fotografico Esperienziale il 3-4-5 Agosto alla fine dei 7 giorni di ritiro. La tua presenza è stata preziosa da un punto di vista professionale, artistico e personale.
Siamo molto felici di condividere con voi questo primo esperimento, questo primo seme che abbiamo fortemente voluto piantare prima di salutare l’Emilia Romagna.
Questo teaser racconta un piccolo spaccato di questa esperienza.”
Fabio Sau e Antonio Bisseri per Prendashanseaux